Dimensioni testo: A a

lunedì 10 dicembre 2018

Siete su: Home » Il Paese » Storia e territorio » Le Chiese » Santa Maria di Cea

Santa Maria di Cea (Santa Maria di Seve)


B A N A R I

LE CHIESE

(a cura di Costantino GIOLA)

 

 

SEVE

 

             Il complesso monastico di Santa Maria di Cea (originariamente Seve) sorge a pochi chilometri da Banari sulla strada provinciale che porta a Ittiri, Ossi e Florinas nella fertile vallata bagnata dalle acque del Rio Biddighinzu (anticamente conosciuto con il nome di Tamarice) e del rio de S’Adde, che alimentano il rio Mannu, ed è costituito dalla chiesa romanica, da un cortile recintato con pozzo e da alcuni edifici conosciuti come il “romitorio” (tratto dalla relazione del Dr. Giola Costantino) ......

 

Si pubblica di seguito la relazione del Dr. Giola Costantino e a seguire due testi, il primo  "Santa Maria di Seve : una piccola azienda monastica della curatoria di Figulinas" a cura della Dott.ssa Vanna Canalis ed il secondo un estratto dal libro "Bànari : storia e identità di un paese della Sardegna" di Alessandro Soddu.